Qual è la migliore vitamina da assumere per il sistema immunitario?

Sul mercato sono disponibili molti integratori alimentari, ma gli alimenti freschi sono ancora il modo migliore per ottenere i migliori nutrienti. Questi vengono assorbiti più facilmente dall’organismo, rendendo gli alimenti la fonte più efficace di vitamine. Gli alimenti ricchi di vitamine fanno bene al sistema immunitario, perché lo aiutano a mantenersi forte e sano. L’assunzione di una quantità sufficiente di vitamine e minerali dalla dieta può aiutare l’organismo a rafforzare il sistema immunitario. Un sistema immunitario forte vi manterrà in salute e vi proteggerà dalle malattie. Inoltre, vi aiuterà a recuperare dagli infortuni e a mantenere alti i vostri livelli di energia. Oltre che con gli alimenti, potete assumere vitamine e minerali anche con gli integratori.

 

Vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante che può rafforzare il sistema immunitario. La vitamina C aiuta anche il corpo a produrre collagene, vasi sanguigni e cartilagine. Migliorando la salute di queste parti del corpo, può rafforzare l’immunità e accelerare la guarigione delle ferite. Inoltre, favorisce la circolazione dei linfociti, proteine che viaggiano nel flusso sanguigno.

 

La vitamina C aiuta il sistema immunitario a combattere le infezioni e altre tossine. Neutralizza i radicali liberi, migliora la fagocitosi (l’eliminazione dei microbi dannosi dalle cellule) e favorisce la produzione di cellule B e T. Aiuta inoltre a combattere le difficoltà respiratorie e favorisce la specializzazione delle cellule T. Prop

 

Vitamina E

La vitamina E è un potente antiossidante che protegge le cellule dagli effetti nocivi dei radicali liberi. I radicali liberi danneggiano le cellule, i tessuti e gli organi e si ritiene che contribuiscano all’invecchiamento e a varie malattie. Inoltre, favorisce la crescita dei globuli rossi e aiuta ad allargare i vasi sanguigni. Inoltre, la vitamina E aiuta a utilizzare la vitamina K e altri nutrienti e svolge molte altre funzioni importanti.

 

Le vitamine possono sostenere il funzionamento del sistema immunitario, migliorando la capacità dell’organismo di combattere le infezioni. Gli integratori di vitamina E possono essere acquistati in compresse presso molti rivenditori. Possono anche essere forniti insieme ad altre vitamine e minerali. Per esempio, i multivitaminici di solito contengono vitamina E insieme a integratori di vitamina D, B e K. Tutti questi integratori migliorano la capacità dell’organismo di combattere le malattie e rafforzano le difese immunitarie.

 

Vitamina B6

La vitamina B6, nota anche come piridossina, è una delle otto vitamine del gruppo B che aiutano l’organismo a convertire gli alimenti in energia. Contribuisce anche al metabolismo delle proteine e dei grassi e al mantenimento di un sistema nervoso sano. Inoltre, contribuisce alla produzione di globuli rossi e di altre cellule del sistema immunitario.

 

Zinco

Anche se non è una vitamina lo zinco è un minerale essenziale presente in tutto l’organismo, che contribuisce a rafforzare il sistema immunitario. Svolge inoltre un ruolo nella guarigione delle ferite. Lo zinco è anche essenziale per la crescita delle cellule immunitarie, che a loro volta contribuiscono alla lotta contro virus e batteri. Bassi livelli di zinco possono rendere l’organismo più suscettibile alle infezioni e possono causare infezioni opportunistiche.

Gli integratori di zinco possono essere assunti sotto forma di pillole, pastiglie o liquidi. Le versioni liquide sono migliori per chi ha problemi a deglutire le pillole. Tuttavia, prima di assumere qualsiasi integratore vitaminico, è sempre bene consultare il proprio medico.