BAIA Business Association Italy America San Francisco: di cosa si occupa?

BAIA Business Association Italy America San Francisco: di cosa si occupa?

La Business Association Italy America, conosciuta anche come BAIA, è una realtà situata a San Francisco. Si occupa di mettere in contatto professionisti italiani e americani di vario tipo che operano nell’area della Baia di San Francisco. È un’associazione che si fonda sull’ideale di comunità, promuovendo eventi diversificati su varie tematiche, con l’obiettivo di rafforzare questo senso di unione. Opera senza scopo di lucro per favorire i rapporti tra il sistema produttivo italiano e gli attori economici americani. Il finanziamento avviene per mano dei membri stessi e degli sponsor. La Business Association Italy America è un organismo indipendente e autonomo, rivolto a individui, associazioni e imprese. Si occupa di promuovere l’operato dei suoi affiliati negli Stati Uniti tramite l’utilizzo del proprio network. Lo scambio è aperto e consente di aumentare la possibilità di opportunità professionali e lavorative, favorendo i rapporti tra le imprese italiane presenti sul territorio di San Francisco e il business locale.

Missione

I partecipanti e gli sponsor contribuiscono al rafforzamento del sistema su cui si basa BAIA, accrescendo le opportunità di collaborazione e di instaurazione di relazioni commerciali durature. I settori di interesse di questa rete di networking sono differenti e le possibilità molto ampie. In questo modo la Business Association Italy America diventa un luogo adibito a facilitare lo scambio di opportunità aziendali. La filosofia su cui si basa BAIA è quella della creazione di una cultura imprenditoriale innovativa e aperta al rischio, alle novità nel campo tecnologico e alle nuove forme di comunicazione e di collaborazione. Offre una protezione della proprietà intellettuale nel mondo della ricerca, sia fisicamente che virtualmente.
Aumentare la visibilità di italiani operanti sul suolo americano e lanciarli nel business internazionale attraverso momenti di inclusione è possibile e diventa così molto semplice. Tra i valori della Business Association Italy America ci sono trasparenza, onestà, comportamento etico, professionalità e pragmatismo.
Il team di questa realtà basata in America è composto interamente da italiani.

BAIA Italia

Un organismo simile nasce proprio in Italia, in seguito a diverse iniziative organizzate dall’Ambasciata USA a Roma per istituzionalizzare i rapporti tra i due paesi. In questo modo nasce BAIA Italia, un’associazione tutta italiana con obiettivi simili alla controparte americana. Fondata da Flavio Notaro, Gaetano Pellicano e Mauro Lupo, l’organismo, operante soprattutto a Milano e Roma, offre ai propri affiliati dei momenti di networking per promuovere i talenti italiani. In particolare, gli eventi proposti ruotano attorno a tematiche importanti, rivolgendosi e raggiungendo un pubblico internazionale grazie all’utilizzo di mezzi per la diffusione online delle conferenze.
Uno dei programmi più conosciuti e rinomati di BAIA Italia è il CAP, acronimo di Career Advisory Program, rivolto a studenti universitari. Tra le opportunità proposte c’è quella di ricevere consigli sulle modalità di sviluppo della carriera professionale. Le consulenze sono tenute da esperti selezionati con cura dall’associazione. Questo programma gode del Patrocinio della US Embassy.

Eventi

Gli eventi organizzati da BAIA si svolgono in presenza, e sono un’occasione per gli affiliati di incontrarsi faccia a faccia. Dalla sua fondazione, l’associazione ha organizzato più di 130 eventi, per un totale di 15.000 partecipanti. Le città intorno alle quali si svolgono sono San Francisco, Roma, Los Angeles, Milano, Boston e Silicon Valley. Tra gli eventi proposti dalla Business Association Italy America, il più famoso è sicuramente quello soprannominato BAIA Aperitivo, a cui partecipano professionisti di vario tipo, studenti e imprenditori. I dettagli riguardo questi momenti di unione e comunità vengono pubblicati su Facebook e sulla pagina web ufficiale.
Durante questi eventi, un gruppo di esperti viene selezionato per assumere la funzione di moderatori in conversazioni riguardo argomenti specifici oppure per tenere dei discorsi.
L’organizzazione avviene non solo da parte della Business Association Italy America, ma anche dai suoi partner. Tra questi, alcuni eventi riguardano feste importanti per il popolo italiano, come la Festa della Repubblica.
Le tematiche su cui si basano gli eventi sono il successo di italiani nella Silicon Valley nel passato, l’innovazione, la celebrazione di donne italiane di successo nel campo dell’industria, l’internazionalizzazione, il cinema, la cittadinanza, la globalizzazione e il cibo. Per quanto alcune apparentemente molto distanti dal mondo dell’industria e del business, vengono affrontate in chiave imprenditoriale e calate nel mondo del business italo-americano.

Partner e sponsor

BAIA è parte dell’Eurocham, l’Association of American European Chambers of Commerce and Business Associations, la quale rappresenta 13 attività euro-americane situate a San Francisco. Queste organizzazioni contano più di 2500 membri e mettono in atto più di 300 eventi all’anno, favorendo il contatto tra più di 50.000 persone provenienti dalla Baia di San Francisco.
Un partner molto importante della Business Association Italy America è ART-ERAttractiveness Research Territory, una realtà romagnola che si occupa di sostenere la crescita economica della regione attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative. BAIA e ART-ER hanno concordato una collaborazione soprattutto per quanto riguarda l’organizzazione di eventi per connettere attività commerciali locali con le start-up provenienti dall’Emilia-Romagna.
Supportare economicamente le iniziative della Business Association Italy America è utile per aiutare a sviluppare nuove opportunità di affari commerciali. Le donazioni effettuate possono essere individuali oppure a livello aziendale, e partono da un minimo di 50$ fino ad arrivare a un massimo di 200$. Per le fasce di donazioni più alte (150 o 200$) si ottiene anche automaticamente accesso libero a tutti gli eventi proposti per un anno.