Pareti mobili: come la casa moderna si adatta alle necessità  di chi la abita

Pareti mobili: come la casa moderna si adatta alle necessità  di chi la abita

Le pareti mobili sono complementi strutturali d’arredo che hanno lo scopo di delimitare, anche solo temporaneamente, gli spazi domestici, commerciali o professionali. Ultimamente risultano la scelta preferita di tutti coloro che, per necessità intervenute in un secondo momento rispetto alla costruzione edilizia interna originale, cercano una soluzione comoda, di bell’impatto visivo, soprattutto veloce da installare e poco ingombrante.

Le pareti mobili risultano, in effetti, estremamente versatili e facilmente adattabili all’arredamento preesistente, dato l’ampio catalogo di modelli e tipologie a disposizione di tutti i clienti, privati o aziendali.

Modelli per uso domestico

Le pareti mobili trovano oggi grande utilizzo nell’ambito domestico e privato, perché risultano una soluzione pratica e veloce per separare gli ambienti, ad esempio di monolocali, appartamenti per studenti, single o professionisti in trasferta che, solitamente, sono di piccole dimensioni.

Esistono molti modelli standard, anche se la progettazione su misura permette di personalizzare dimensioni, finiture e caratteristiche strutturali. Per quanto riguarda le abitazioni private i modelli di pareti mobili più diffusi sono quelli a scorrimento o a impacchettamento: si tratta di strutture cielo-terra create tramite singoli pannelli collegati tra loro e montati su un binario.

Le pareti a scorrimento si muovono in orizzontale, come grandi porte scorrevoli a tutta parete, mentre quelle a pacchetto (o soffietto) si chiudono a ventaglio, ripiegandosi su se stesse. Hanno il vantaggio di avere il minimo ingombro, sono facili da montare e, alcuni modelli, presentano qualità estetiche davvero elevate: solitamente le pareti mobili per uso domestico sono realizzate in legno o metallo zincato, con pannelli in vetro (temperato e infrangibile, zigrinato o comunque opaco) o in tessuto, carta da parati o carta di riso (per appartamenti in stile giapponese).

Sono progettati per poter comodamente separare, all’occorrenza, gli ambienti, come, ad esempio, angoli cucina, zone notte o angoli lettura e studio.

Tipologie per uffici e attività commerciali

Le pareti mobili risultano anche la soluzione migliore per i moderni ambienti di lavoro, dinamici e in perenne trasformazione, che devono poter contare, all’occorrenza, su postazioni aggiuntive o nuovi uffici, spesso organizzati in tempi brevissimi. Le tipologie sono molte: esistono pareti per zone dirigenziali e sale riunioni, oppure modelli specifici per le zone produttive, operative e per le cosiddette cleanroom (stanze sterili e non contaminate).

Altri ancora sono apprestate come vere e proprie pareti attrezzate che potranno svolgere la doppia funzione di delimitazione dello spazio e di archiviazione e protezione di documenti e strumenti.
Solitamente queste strutture vengono installate come pareti a vetrata continuativa, senza congiunzioni, in modo da garantire luminosità e senso di ampiezza, oppure tramite pannelli (solitamente di grandi dimensioni) con montanti e profili in legno o metallo a copertura delle giunzioni.
Per quanto riguarda i pannelli centrali, generalmente, vengono prediletti materiali trasparenti o oscurabili, facili da pulire e da smontare. Le pareti mobili dovranno integrarsi in un ambiente già arredato e predisposto: sarà perciò consigliabile affidarsi ad esperti del settore, che possano procedere alla progettazione su misura con sopralluoghi preventivi in loco, realizzazione consona alle esigenze e perfettamente corrispondente, anche a livello strutturale, al resto dell’arredamento, infine operativamente in grado di apprestare la messa in opera nel rispetto di tutte le vigenti norme in materia di sicurezza.

Sul sito www.paretimobilimonza.it, potrete, ad esempio, rintracciare tutte le informazioni necessarie ad una scelta oculata e attenta di una parete mobile. Collegandovi direttamente a https://www.paretimobilimonza.it avrete a disposizione un vasto catalogo delle migliori pareti mobili disponibili e, eventualmente, richiedere chiarimenti e preventivi, contattando una delle aziende del settore, più preparate e organizzate della provincia di Monza.

Le pareti mobili rappresentano, dunque, un concetto moderno d’arredo: sono parti dell’ambiente strutturali e funzionali, di design e con finiture di pregio, che svolgono una duplice funzione, estetica da un lato e pratica dall’altra, modificando la casa in base alle trasformazioni di colui che al suo interno vive.