Teletubbies: nomi e curiosità

Teletubbies: nomi e curiosità

A cavallo tra gli anni 90’ e il 2000, una serie di enorme successo, intitolata Teletubbies ha invaso gli spazi televisivi dedicati ai più piccoli. Fin dal suo primo episodio – andato in onda nel 31 marzo del 1997- la serie ha trasportato i bimbi in età prescolare in un ambiente magico e gioioso. Creata dalla casa di produzione britannica BBC, gli episodi dei Teletubbies dureranno fino al 2001 in Europa, ma con una programmazione massiccia di repliche, diventeranno piano piano, famosi in tutto il mondo.

Visto il successo e la continua richiesta da parte dei telespettatori, nel 2015 la serie è tornata con nuovi episodi che formeranno 4 nuove stagioni conosciute come ‘New Teletubbies’, girate tra il 2015 e il 2018.
La serie principale racconta le giornate trascorse in una terra di fantasia, TeletubbyLandia, dove si aggirano 4 colorati personaggi creati dall’inglese Anne Wood. Ma ecco qui la prima particolarità della seria. Ogni episodio è stato studiato attentamente da Andrew Davenport, uno psicologo cognitivo con l’intento di creare un prodotto esclusivamente per bimbi ancora non scolarizzati.

TeletubbyLandia quindi è una terra particolare

L’ambientazione è futurista e la scena è costituita principalmente da una collina verdeggiante piena di fiorellini e uccellini che cantano festosi. In cielo brilla quasi sempre il sole dei Teletubbies, al centro del quale – durante il tramonto – spunta la faccia birichina di una neonata, che viene chiamata Bimba Sole.

Ogni tanto dal terreno, grazie a degli altoparlanti arrivano delle indicazioni per i protagonisti. Tutto è pensato per intrattenere e tranquillizzare i piccoli fruitori della trasmissione. Ma quali sono i nomi dei Teletubbies e chi sono esattamente? Spesso è difficile ricordarli tutti.

Ecco i nomi e le particolarità dei Teletabbies

I Teletubbies sono dei pupazzi giganti, simili a bambinoni dalla forma tondeggiante e le voci dolci e rassicuranti. Sulla loro pancia si trova una cornice rettangolare e metallica che usano come se fosse uno schermo televisivo per mostrare brevi video di vita quotidiana, dove i bimbi più piccoli possono riconoscere oggetti o altri bimbi. Ognuno di questi personaggi ha un nome e un colore particolare.

Tinky-Winky , è il Teletubbies viola, il più grande di tutti. Sappiamo che è maschio, adora le capriole e fare passeggiate. Sulla testa ha un’antenna a forma di triangolo. Dipsy, è Teletubbies verde, maschio, amante della moda e del ballo. Gli autori lo hanno pensato con la pelle più scura, rispetto agli altri, per introdurre un personaggio afroamericano. L’antenna sulla sua testa è una linea dritta.

Come si chiama quello giallo dei Teletubbies?

La-La è il nome del Teletubbies giallo, ed è la prima femmina del gruppo. Le sue caratteristiche sono una antenna a ricciolo sulla testa, e una palla arancione con cui ama giocare spesso.
Po infine è il quarto personaggio, il Teletubbies rosso, una femminuccia con l’antenna a cerchio. È cantonese, e quando parla mischia la lingua orientale con quella inglese. Ama usare il monopattino, e ballare. Ecco svelati tutti i nomi di ogni Teletubbies e le particolarità di ognuno.

Ma insieme a loro, ci sono alcuni oggetti diventati iconici, come la ‘tubbypappa‘, cioè una crema che mangiano grazie ad una cannuccia, o i ‘tubbytoast’ dei toast tonti con la faccia sorridente.
Ma nella memoria dei bambini del 2000, è rimasta anche un altro oggetto, cioè l’aspirapolvere dei Teletubbies, di nome Noo-Noo. Questo elettrodomestico vive in casa con i 4 protagonisti e passa il suo tempo a pulire con il suo tubo/naso e comunica facendo strani e divertenti suoni.

Nella nuova serie New Teletubbies, invece, cambia ambientazione la casa dove vivono e giocano i Tiddlytubbies che si chiamano invece, Daa Daa, Baa , Umby Pumby e Ping, RuRu, Duggle Dee, Mi-Mi e Nin ossia il tubbyasilo all’interno della casa grazie alla comparsa del Treno della Tubbypappa.

La strana storia dei teletubbies bianco e nero

Nel 2015 una strana storia ha coinvolto i simpatici personaggi di TeletubbyLandia. Nel web è iniziata a girare una foto dei Teletubbies in bianco e nero, conferendo un effetto quasi horror ai protagonisti della famosa trasmissione per bambini.

Il musicista Christopher Brown vedendo questa immagine ha avuto un’ispirazione è ha pensato di convertire in bianco e nero un’intera parte di un episodio dei Teletubbies. Al filmato black and white ha aggiunto come colonna sonora una canzone dei Joy Division dal titolo “Atmosphere” conferendo allo strano filmato un clima angosciante. I quattro colorati amici, sembrano terrificanti alieni pronti ad invadere la terra.