Caduta dei capelli ed aloe vera

Caduta dei capelli ed aloe vera

L’aloe vera è una pianta naturale utilizzata in medicina nella cura di diversi disturbi da moltissimi anni. L’aloe vera viene utilizzata in cosmesi prevalentemente per ringiovanire la pelle ed idratarla in profondità.

Può essere utilizzato anche come rimedio efficace per rinforzare i capelli e prevenire una loro caduta prematura, grazie alla presenza di vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E e beta carotene. 

Altri benefici dati da questa pianta includono la sua capacità di fungere da potente antisettico naturale in grado di combattere perfettamente le ferite, i lividi, le dermatiti e le ulcere. 

Come utilizzare l’aloe vera per combattere la caduta dei capelli?

L’aloe viene molto spesso aggiunta a diversi prodotti per capelli, ma c’è pochissima aloe nei prodotti per capelli industriali, quindi, perché non iniziamo ad utilizzare l’aloe per capelli nella sua forma pura, aggiungendo un altro paio di ingredienti utili. 

L’aloe migliora la crescita dei capelli, rinforza i capelli, li rende elastici e lucenti, nonché migliora la salute del cuoio capelluto. Il succo di aloe agisce sia sulla lunghezza del capello, idratandolo e ristrutturandolo, sia sul cuoio capelluto, l’aloe agisce come agente rassodante e nutriente.

Il succo di aloe appena spremuto può essere strofinato puro sul cuoio capelluto o aggiunto alle maschere e ai balsami di prodotti per capelli appena acquistati.

Molte persone optano nell’utilizzare una tintura di succo di aloe vera. Tutto bello, ma come si prepara? Per fare la tintura occorre utilizzare le foglie inferiori dal vaso di aloe vera ( le foglie più in basso sono considerate le più qualitative ) ed avvolgerle nella carta, lasciandole in frigo per diverse ore. Dopodiché occorre schiacciare l’aloe vera, e aggiungerci in un rapporto 1:5 l’alcol o la vodka.

La tintura, quindi va lasciata in infusione per una decina di giorni in un luogo fresco, per poi essere utilizzata nella cura dei capelli (sfregata sul cuoio capelluto o aggiunta a maschere per capelli fatte in casa).

Scopri i migliori rimedi contro la caduta dei capelli

Migliori tipi di maschera di aloe vera da utilizzare per migliorare la salute dei capelli

Maschera per la caduta dei capelli con aloe

L’olio di ricino e bardana aiuta molte persone con la caduta dei capelli, grazie alla loro composizione e alle loro proprietà benefiche. Una tintura di peperone (venduta in farmacia) aiuta con tutti i tipi di alopecia e dà un risultato tangibile se usato regolarmente. Olio di ricino, tintura e succo di aloe solo una miscela esplosiva per combattere la caduta dei capelli.

  • 1 cucchiaio di bardana o olio di ricino;
  • 1 cucchiaio di tintura di peperoni;
  • 1 cucchiaino di succo di aloe (puoi spremere l’aloe da un vaso di fiori o comprare il succo di aloe in farmacia).

La maschera va fatta prima di lavare i capelli. Mescoliamo tutti gli ingredienti e applichiamo la maschera appena ottenuta sul cuoio capelluto lungo le rigature, senza intaccare la lunghezza dei capelli. La maschera deve essere conservata per almeno 40-60 minuti.

Maschera per capelli secchi e sfibrati con aloe

L’olio di cocco funziona bene per i capelli secchi, danneggiati e decolorati e se abbinato alla maschera all’aloe vera sarà ancora più idratante e salutare per il benessere dei capelli. Per fare questa maschera ti serviranno

  • 1 cucchiaio di miele;
  • 1 cucchiaio di succo di aloe.
  • 1-2 cucchiai di olio di cocco

Sciogli l’olio di cocco a bagnomaria e aggiungi il miele e il succo di aloe all’olio caldo. Applica la maschera prima dello shampoo su tutta la lunghezza dei capelli, facendo un passo indietro di qualche centimetro sulle radici. È auspicabile riscaldare la maschera e lasciarla per 30-60 minuti

NOTA BENE: Anche bere il succo di aloe vera può aiutare a migliorare la salute e il benessere dell’organismo. Di conseguenza può risultare un’ottima bevanda per migliorare la condizione dei tuoi capelli.